Discarica di Orvieto, Nevi (FI): “La giunta regionale non ha chiarito se autorizzerà l’ampliamento contro la volontà dei comuni”

Il consigliere di Forza Italia sollecita Catiuscia Marini e l’assessore competente a finirla con il politichese

Riceviamo e pubblichiamo la nota del capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale 

La riunione di ieri tra i Sindaci e la Marini non ha sciolto il nodo fondamentale che abbiamo di fronte all’ampliamento della discarica “Le Crete” di Orvieto. E’ noto infatti, che per proseguire la procedura in corso, è necessaria una delibera di giunta regionale che dichiari superato il parere negativo espresso dal Comune di Orvieto. Sinceramente pensavo che la riunione di ieri dovesse servire per capire se la Regione ha intenzione di fare questo, andando contro il parere dei Sindaci e smentendo quanto detto da Rometti e dalla Marini stessa solo qualche mese fa, oppure di riconoscere il No del Comune e fare una delibera di giunta regionale in cui, alla luce del parere negativo del Comune di Orvieto, si dichiari conclusa negativamente la procedura di VIA e mettere la parola FINE all’ampliamento. Sarebbe bello che invece del politichese si rispondesse una volta per tutte a questa semplice, banale, elementare domanda

Raffaele Nevi

Presidente Gruppo Forza Italia – Regione Umbria

LEGGI ANCHE  

Orvieto, Discarica “Le Crete”: tutti i sindaci del territorio contro l’ampliamento 

“Orvieto condannata dal PD a diventare la pattumiera dell’Umbria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *