Recuperati preziosi gioielli trafugati dal Museo Nazionale di Villa Giulia a Roma

Sono stati recuperati dai Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale i preziosi ori della Collezione Castellani, trafugati nella notte di Pasqua del 2013 dal Museo di Villa Giulia a Roma.

La lunga e complessa indagine, che ha portato al recupero dei 23 dei 27 oggetti rubati, ha coinvolto una facoltosa committente russa, fermata a Fiumicino ed un antiquario romano che, dopo la mancata vendita, stava tentando di collocare i preziosi presso ricettatori locali.

La Soprintendenza esprime grande soddisfazione per l’azione svolta dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale per avere ancora una volta contribuito al recupero e alla tutela dei beni archeologici e e desidera ringraziare il Procuratore Aggiunto di Roma Giancarlo Capaldo, per la tenacia con la quale ha condotto le indagini conclusasi positivamente.

www.archeologialazio.beniculturali.it

2 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *