Striscione choc dei tifosi del Frosinone contro il portiere Perin. La rabbia del mondo Ultras

I tifosi della Viterbese esprimono solidarietà al giocatore originario di Latina

“Perin ancora poche ore, oggi il ginocchio domani il cuore”. Striscione choc dei tifosi del Frosinone nei confronti del portiere del Genoa, infortunatosi nei giorni scorso gravemente al ginocchio, con la speranza svanita di partecipare all’Europeo come riserva di Buffon.

Il talentuoso portiere, originario di Latina, è stata vittima di questo indecoroso striscione da parte dei tifosi ciociari, proprio per le sue origini pontine. Tra Latina e Frosinone c’è un’acerrima rivalità, e ci sarebbe proprio l’odio calcistico tra le due realtà laziali alla base del drappo vergognoso che augura la morte a un ragazzo nel pieno della sua carriera. Perin ha sempre ricordato con orgoglio le sue origini, tanto da dichiarare che giocare in serie A con i nerazzurri è uno dei suoi più grandi sogni.

La tifoseria gialloblu della Viterbese come del resto tante altre tifoserie risponderanno con degli striscioni domenica prossima in molti stadi italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *