Supersport – Vittoria nell’Europeo e top-5 mondiale per il San Carlo Team Italia ad Imola

Alessandro Zaccone è 5° sul traguardo e conquista la seconda vittoria stagionale in tre gare nella FIM Europe Supersport Cup, Axel Bassani (14°) completa l’1-3 di squadra.

All’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola il San Carlo Team Italia si conferma ai vertici della FIM Europe Supersport Cup e con Alessandro Zaccone, quinto assoluto sul traguardo e nuovo capoclassifica della categoria, ribadisce il proprio potenziale agonistico anche per quanto concerne la graduatoria del Mondiale Supersport. A suggellare la prestazione di squadra Axel Bassani archivia un weekend tra alti e bassi con il quattordicesimo posto finale (3° dell’Europeo), conquistando a sua volta due punti funzionali per collocarsi secondo in campionato.

In una corsa accorciata nella propria distanza a sole 11 tornate complice l’esposizione della bandiera rossa al primo via, Zaccone si è distinto in positivo nel gruppo dei comprovati protagonisti della serie iridata bissando, con il 5° posto finale, il risultato conseguito al MotorLand Aragón con la top-5 assoluta e la vittoria dell’Europeo. Una performance rimarchevole del diciassettenne pilota italiano, alla sua seconda affermazione nella FIM Europe Supersport Cup in tre gare contenendo lo svantaggio sul traguardo da Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing), a sua volta vincitore nel Mondiale.

Per Axel Bassani l’impegno profuso e la determinazione messa in mostra per superare diverse avversità presentatesi lungo il cammino sono stati premiati con il quattordicesimo posto finale (3° dell’ESS), ritrovandosi ora 2° nella classifica dell’Europeo a quota 20 punti, 2 lunghezze di svantaggio rispetto al proprio compagno di squadra Zaccone. Per il San Carlo Team Italia prossimo impegno nella FIM Europe Supersport Cup a Donington Park (Regno Unito) nel fine settimana del 27-29 maggio.

Alessandro Zaccone Race
Alessandro Zaccone Race

Alessandro Zaccone (San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R #61)
1° FIM Europe Supersport Cup & 5° FIM Supersport World Championship

Una gara bellissima! Non pensavo di poter mantenere il contatto con i piloti del Mondiale in piena corsa per il podio, ma questo weekend la squadra ha lavorato splendidamente e questo è il risultato. In sella avevo un grande feeling, ho potuto guidare come più mi piace ed il quinto posto finale premia il lavoro compiuto nel fine settimana. Ci è mancato davvero poco per poterci giocare il podio del Mondiale: con un pizzico di esperienza in più, ne sono convinto, possiamo farcela nel prosieguo della stagione. Non perdiamo in ogni caso di vista il nostro obiettivo rappresentato dall’Europeo, adesso siamo tornati in testa ed è il modo migliore per presentarci di nuovo in pista tra poche settimane a Donington Park“.

Axel Bassani Race
Axel Bassani Race

Axel Bassani (San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R #47)
3° FIM Europe Supersport Cup & 14° FIM Supersport World Championship

Ci lasciamo alle spalle un weekend difficile dove non siamo riusciti a trovare la quadra. Sono partito indietro ed al primo via non avevo il giusto feeling con la moto, tanto che sono finito lungo alla Variante Alta perdendo tempo prezioso. Alla ripartenza mi sentivo più a mio agio, ma non abbastanza per poter recuperare posizioni. Abbiamo conquistato due punti per la classifica di campionato, nonostante sia stato un fine settimana problematico voglio ringraziare la squadra che ci ha messo sempre il massimo impegno per trovare una soluzione. Speriamo di riuscirci a Donington Park“.

Cristiano Migliorati

Oggi abbiamo visto un Zaccone straripante. Sapevamo che sull’asciutto sarebbe andato forte, dal suo approccio nella prima sessione di prove libere del venerdì si era visto che poteva essere un weekend di soddisfazioni per la nostra squadra. Se ad Assen la lotteria del meteo ha giocato a nostro sfavore, oggi ci ha sorriso e noi siamo stati bravi a sfruttare l’occasione legittimando con il quinto posto assoluto un gran fine settimana. Alessandro ha guidato alla grande tenendo un ritmo competitivo dal primo all’ultimo giro restando sempre concentrato, sempre sul pezzo. Con questo risultato torna in testa all’Europeo e come squadra siamo 1° e 2° in classifica grazie ai due punti conquistati da Bassani, segno che stiamo lavorando bene. Da domani penseremo a Donington Park, ma oggi abbiamo tutte le ragioni per essere soddisfatti“.

Stefano Cruciani

Per Axel è stata una gara in salita dove non è riuscito ad esprimersi al meglio. In particolare faceva fatica in fase di ingresso curva, un aspetto cruciale per ben figurare ad Imola. Di buono c’è il passo mostrato nel finale dove ha viaggiato su tempi in linea con i piloti in lotta per il quarto posto assoluto, ma ormai era troppo distante per recuperare. In squadra analizzeremo i dati raccolti in questi tre giorni per consentire ad Axel di dar prova del proprio valore a Donington Park“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *