Elezioni Otricoli – “Tutti i candidati rendano pubblici i certificati penali con i carichi pendenti”

La proposta del comitato di cittadini “Ocria Bella” indirizzata ai candidati alla carica di sindaco e di consigliere comunale

OTRICOLI – Il comitato Ocria Bella, la vera novità di queste elezioni amministrative, continua a sorprendere. Costituto da un gruppo di cittadini, indipendenti rispetto alle liste in competizione, il comitato sta cercando da tempo di stimolare la cittadinanza otricolana ad interessarsi della gestione della cosa pubblica.

Dopo aver organizzato una conferenza, presso la sala consiliare, per illustrare ai cittadini la situazione economico-finanziaria del Comune di Otricoli, gravata da un’imponente mole di residui attivi (denaro che il Comune, per anni, ha inserito nei bilanci ma non ha provveduto ad incassare), i promotori del comitato presentano un’ulteriore interessante iniziativa. Ocria Bella chiede che tutti i candidati alle prossime elezioni, alla carica di sindaco e di consigliere comunale, rendano pubblici i certificati penali e dei carichi pendenti. “Questo – dichiara il comitato in una nota – sarebbe un atto di trasparenza doveroso nei confronti di tutti noi cittadini, che abbiamo diritto di sapere se le persone che stiamo votando hanno oppure no problemi con la giustizia”.    

ARTICOLI CORRELATI 

Otricoli, Antonio Liberati ha presentato la lista “CERTEZZA E FUTURO” in anticipo 

Otricoli – Dopo le dimissioni del sindaco Gregori una e-mail dell’ex sindaco Nunzi ha mandato in pezzi il centrodestra

Otricoli – “Liberati si candiderà nuovamente a sindaco”. Corte dei Conti sul bilancio: “Preoccupante gestione dei residui attivi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *