Regione Umbria, Squarta (FDI): “Si proceda subito alla verifica dell’incidenza di tumori nella Valnestore”

PERUGIA – “La Regione Umbria deve immediatamente attivarsi per reperire le risorse necessarie a finanziare uno studio per verificare l’incidenza delle malattie tumorali e della relativa mortalità tra i cittadini della Velnestore”. Lo chiede il consigliere regionale Marco Squarta (FdI) facendo riferimento a quanto emerso durante il sopralluogo effettuato nei giorni scorsi dalla Terza commissione dell’Assemblea legislativa.

Squarta esprime “fiducia nel lavoro della magistratura e degli organi che stanno cercando di verificare cosa è stato interrato negli anni n quella zona e con quali effetti sulla salute di chi ci vive” e manifesta il proprio “sostegno ai comitati dei cittadini che si battono per ottenere che si arrivi ala verità su quanto avvenuto. Persone perbene, che hanno a cuore il proprio territorio quanto la salute delle proprie famiglie, che hanno il diritto a vedere accertata la verità”.

Il consigliere di opposizione ricorda infine quanto emerso durante una audizione della Terza commissione, incentrata sulla situazione ambientale della Valnestore, per rimarcare che “non possono esserci questioni di bilancio ad ostacolare lo studio epidemiologico sull’incidenza di certe patologie tra i cittadini di quell’area. I soldi, eliminando sprechi e capitoli discutibili, si possono e si devono trovare. Gli abitanti della Valnestore ce lo chiedono”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *