Non dimentichiamoli

Un pensiero, poche parole, che racchiudono la totale indifferenza ed ipocrisia delle tante promesse non mantenute e le tante passerelle effettuate nelle zone terremotate.

Due parole NON DIMENTICHIAMOLI che dovrebbero risuonare assordanti, nelle orecchie dei tanti politici che hanno transitato in quelle terre.

Il pensiero e le preghiere vanno a tutte le persone che hanno perso con il terremoto… i propri cari…la propria casa…le proprie memorie…che hanno perso tutto e che si ritroveranno sbattuti in un altra vita…non immaginata…prego per loro e vorrei tanto che tutti quanti noi il popolo italiano e il mondo intero li dimenticasse solo in una occasione…quando un pittore cieco dipingerà il rumore di una rosa che cade su un pavimento di cristallo di un castello…mai esistito…non dimentichiamoli…buonanotte gente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *