Elezioni Narni / M5S punta sulla politica del “fare”, “propositiva” e “responsabile”: Tramini candidato a sindaco

Il profilo di quello che sembra essere il candidato dei grillini è forse più simile a quello di un militante del PD renziano ed in effetti, come evidenzia il Blog “Narni in Umbria”, Tramini è in ottimi rapporti con l’amministrazione comunale narnese, a guida PD. Luca Tramini, di 26 anni, è infatti uno dei principali esponenti dell’Associazione di promozione territoriale “Narni 360°” che, in più occasioni, aveva assicurato di non avere alcun interesse a fare politica

NARNI – Dal blog “Narni in Umbia” – Ahi, ahi, ahi: sono passate poche ore dall’annuncio della candidatura a sindaco per i grillini di Luca Tramini, con tanto di intervista. Malumori tra i Cinque Stelle? E’ dire poco, perché si doveva mantenere il riserbo, nessuno del meet-up l’aveva autorizzata. D’altra parte i Grillini, si sa, prima di ogni altra cosa, vogliono avere l’ok dalla Casaleggio & Associati di Milano, che però non c’era, ed arriverà, si pensa tra qualche settimana, una volta che l’intera lista è stata vagliata. Chissà se farà piacere alla Casaleggio le parole latte e miele di Luca Tramini nei confronti del Sindaco De Rebotti, che sarà poi un suo avversario. Quello che accadrà a Milano non è dato ancora sapere: poi gli “ortodossi narnesi” parlano di un “incontro ravvicinato del terzo tipo” proprio con De Rebotti. Incontro per parlare di che? Ma di entrare in una lista del sindaco, una lista pseudo civica. L’invito venne declinato mettendo avanti il futuro professionale del Tramini che si dovrebbe svolgere all’estero. Ma ci sarà stato questo incontro? Questa redazione aspetta una smentita. Come aspetta una smentita da parte dell’Associazione Narni 360°, di cui Tramini è parte importante. Tra l’altro Narni 360° collabora col Comune e gli altri dirigenti non ebbero piacere, quando si associò il nome di Tramini per la prima volta alla poltrona di sindaco, ricorsero a lunghi comunicati per annunciare che i membri non erano impegnati con nessuna forza politica. Chissà che diranno adesso? Ah saperlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *