Raccordo Terni-Orte, ternano perde la vita

Lo schianto si è verificato poco prima di mezzogiorno di martedì: un’auto si è andata ad incastrare sotto un camion. Un uomo è morto sul colpo. Ipotesi ‘auto pirata’

MONTORO – Lo schianto è stato terribile e la Ford SMax, che viaggiava in direzione sud sul raccordo Terni-Orte, si è andata praticamente ad incastrare sotto un camion – proveniente da Orte – che ha saltato il new jersey e si è intraversato, bloccando la carreggiata. Nessuno scampo per l’uomo che era al volante – M.S., un 55enne di Terni – che è morto sul colpo.

Auto pirata? Il conducente del camion – Q.N, un 41enne di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, risultato negativo all’alcoltest – avrebbe raccontato di aver perso il controllo del pesante mezzo dopo una manovra improvvisa alla quale sarebbe stato costretto da un’auto (ha parlato di un’Alfa Romeo Mito) che – in quel tratto c’è una piazzola di sosta – avrebbe fatto un’inversione di marcia.

Nella zona ci sono delle telecamere dell’Anas e, se funzionanti, potrebbero aver registrato delle immagini che potrebbero fornire un valido aiuto alla polizia stradale, che ne chiederà la visione.

I soccorsi Sul posto – il tratto di strada è quello in discesa tra le gallerie Castelluccio e Fornaci nei pressi di Montoro, subito dopo lo svincolo di Amelia – si sono portati gli agenti della polizia stradale di Terni, i carabinieri di Narni, i vigili del fuoco ed i sanitari del 118.

Traffico bloccato Il traffico, sul raccordo Terni-Orte, al momento è bloccato in entrambe le direzioni di marcia. I vigili del fuoco stanno lavorando per estrarre il corpo della vittima dalle lamiere e liberare la carreggiata, anche con l’ausilio di una gru.

(fonte: umbriaon.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *