Viterbo – Lettera di minacce con proiettile inviata al consigliere Fdi Claudio Ubertini

Tre mesi fa qualcuno gli incendiò la macchina. La Digos sta svolgendo le indagini

VITERBO – Claudio Ubertini di nuovo al centro di un episodio inquietante. Il noto commercialista viterbese, politico di Forza Italia transitato da pochi giorni in Fratelli d’Italia, era già stato vittima di un attentato intimidatorio.

Circa tre mesi fa, nel cuore della notte, la sua Smart fu incendiata da sconosciuti a due passi dalla sua abitazione.

A distanza di poco più di novanta giorni ecco rinvenire nella sua buca delle lettere una busta con un foglio scritto e un proiettile di pistola.

Il contenuto della lettera al momento è sconosciuto ma il consigliere comunale ha immediatamente chiamato gli uomini della Digos che hanno acquisito la busta con il suo contenuto per svolgere delle indagini.

Al momento non è dato sapere del perché di queste intimidazioni così frequenti ma sembra esclusa la matrice politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *