Progetto CLEAR: Nucleco (Sogin) supporterà il CERN di Ginevra nella caratterizzazione radiologica

ROMA – Nucleco, la società del Gruppo Sogin che opera nel campo dei servizi radiologici, della gestione dei rifiuti radioattivi e della bonifica di impianti nucleari e siti industriali, ha firmato nei giorni scorsi un contratto con il CERN, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare, per un servizio di supporto alla caratterizzazione radiologica nell’ambito del progetto CLEAR.

Il contratto è stato siglato al termine di una Price Enquiry alla quale Nucleco è stata invitata a partecipare insieme ad un ristretto numero di altri operatori europei qualificati del settore.

Per il Gruppo Sogin, l’acquisizione di un contratto di servizio presso il prestigioso centro del CERN di Ginevra, in particolare nell’ambito della radioprotezione e caratterizzazione radiologica, rappresenta un riconoscimento a livello europeo degli altissimi standard aziendali raggiunti. Tale acquisizione aggiunge una referenza di prestigio al curriculum di Nucleco.

Il nuovo contratto amplia, così, la presenza del Gruppo Sogin all’estero, aggiungendosi alle attività finora svolte in Russia, Repubblica Slovacca, Germania, Inghilterra, Belgio, Norvegia e presso il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea di Ispra (Varese).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *