Narni, M5S contro il consociativismo: “Cosa hanno fatto le opposizioni in questi anni contro il regime del PD umbro?”

Dal M5S Narni – L’amministrazione Narnese che ha sempre vissuto nell’ombra, non solo di Perugia, ma soprattutto di Terni cosa farà oggi che è rimasta orfana del Dott. Di Girolamo?

Il saldo legame di rapporti fortemente condizionati dal regime che il PD in Umbria ha sempre tessuto con le realtà economiche dalla stessa natura politica, sta riducendo il nostro territorio in un sobborgo privo di qualsiasi prospettiva e futuro.

Se un’amministrazione non è in grado di pronunciarsi neanche di fronte allo scempio del disastro ambientale che le amministrazioni Umbre hanno maniacalmente compiuto nel territorio Ternano e Narnese cosa spinge ancora a non cambiare?

Una risposta ce la dà l’Ex Ministro Forzista in visita gli scorsi giorni a Narni. Si perché ribadendo che ancora una volta che le opposizioni staranno ZITTE, MUTE avvolgendosi nel solito stucchevole garantismo, si renderanno complici ancora una volta degli errori di chi ha amministrato indisturbato da decenni, voltando ancora una volta le spalle ai Cittadini.

Se il mal governo è colpa di chi ha amministrato la Città c’è da riflettere anche sul comportamento di chi doveva quanto meno vigilare.

Quindi dov’erano le opposizioni? Cosa hanno fatto in tutti questi anni? Facile farsi sentire (sottovoce) solo in vista del rinnovo del mandato elettorale.

Noi oggi ci proponiamo come il vero ed unico cambiamento in grado di garantire una città diversa, garantire un’inversione di marcia nella vita politica e pubblica, il migliore esempio viene proprio da quelle amministrazioni dove il M5S è presente.

 

CAMBIAMO TUTTO FACCIAMOLO INSIEME!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *