INCENDIO ALL’ORATORIO: DENUNCIATI DALLA POLIZIA DI STATO

Sono stati individuati dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo i responsabili dell’incendio  che si è sviluppato  presso  l’oratorio di una parrocchia  del Capoluogo.

L’episodio si è verificato  nei giorni scorsi,  quando il parroco ha richiesto l’intervento  delle Forze dell’Ordine  per un incendio  che si era sviluppato all’interno del giardino   del ritrovo parrocchiale.  Dai primi accertamenti emergeva che erano state date alle fiamme  alcune coperture  poste a protezione di un manufatto  con diversi danni alle cose.

I poliziotti della Squadra Mobile mettevano in atto un’intensa attività investigativa, anche attraverso l’audizione di diverse prove testimoniali,  dalla quale  emergeva l’origine dolosa dell’incendio, probabilmente  ad opera di alcuni ragazzi,  poi fuggiti  dalla zona.

I conseguenti accertamenti consentivano  di ricostruire dettagliatamente l’intera vicenda   e di individuare e denunciare tutti i responsabili,   un maggiorenne, due minori di anni 18 ed un minore di anni 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *