La proposta shock di Magdi Allam dopo la strage terroristica dell’Isis a Manchester: “Mettiamo fuorilegge l’Islam se vogliamo vincere questa guerra”

Il giornalista e scrittore: “Di fronte a 22 bambini e ragazzini massacrati dal terrorismo islamico suicida, cosa dobbiamo fare concretamente? Finalmente avremo il coraggio di combattere la radice del male, che è l’islam come religione?”

MILANO – “Mettiamo fuorilegge l’islam senza criminalizzare i musulmani se vogliamo vincere questa guerra”. È la proposta shock del giornalista e scrittore Magdi Allam all’indomani della strage di Manchester.

Allam l’ha formulata in un video pubblicato sul suo profilo Facebook che potete guardare in fondo dell’articolo. Il giornalista, ricordiamo, è un ex musulmano convertitosi al cristianesimo con tanto di battesimo ottenuto da Papa Ratzinger in persona. Una conversione tuttavia conclusasi con l’abbandono della Chiesa “perché troppo relativista nei confronti dell’Islam”. Magdi Allam ha anche intrapreso una carriera politica all’interno del centrodestra.

“Di fronte a 22 bambini e ragazzini massacrati dal terrorismo islamico suicida – afferma Allam nel video – mentre si divertivano ascoltando la musica a Manchester, cosa dobbiamo fare concretamente? Continuare a ripetere che mai e poi mai dobbiamo cambiare il nostro stile di vita? Che i terroristi islamici vanno condannati ma che l’islam è una religione di pace? Continueremo a limitarci a perseguire i singoli terroristi islamici solo se in flagranza di reato? O finalmente ci libereremo dell’ipocrisia, vinceremo la paura, avremo il coraggio di denunciare, combattere e sconfiggere la radice del male, che è l’islam come religione e di cui gli stessi musulmani sono le principali vittime?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *