L’Indifferenza delle massime istituzioni è uno schiaffo alla storia

Quando le massime istituzioni non rispettano i propri soldati non esiste più uno stato,  quindi non ha più senso festeggiare il 2 giugno.

FOLGORE !!!!!

Al solo sentire pronunciare questa parola tutto il popolo italiano si dovrebbe inchinare e portare rispetto, invece un Capo dello Stato pucciotto e una Presidente della Camera insensata, che tra le altre cose non ha neppure indossato la coccarda tricolore, sono rimasti impassibili se non quasi infastiditi al passaggio dei nostri parà e delle loro gloriose bandiere.

 

Quando uno stato non rispetta i propri soldati non può di certo rispettare il suo popolo, quindi è giusto che il popolo non rispetti più questi falsi pacifisti istituzionali.

 

Questi personaggi non sono più degni di rappresentare la propria nazione che la stanno facendo diventare lo zimbello di tutto il mondo, è ora che gli italiani si ribellano e MANDANO A CASA QUESTE PERSONE, l’unico modo è ricordarsi di questo, quando riusciranno a recarsi alle urne e con quella fatidica matita mandare a casa tutti questi buffoni che non hanno offeso solo la FOLGORE e tutto il corpo dell’ESERCITO ma un INTERO PAESE.

 

Giusto che ci si debba orientare verso la pace, ma non si può rinnegare chi è morto per la patria ed ha perseguito un ideale, questo significa cancellare la storia che ha permesso a questi due avventati personaggi di ricoprire il posto che occupano, perché in italia se vi è un Capo dello Stato e i due rami del Parlamento, fondamento della Repubblica, lo debbono alle vite sacrificate per raggiungere questa libertà che state infangando ricoprendo le varie cariche in forma abusiva in quanto il popolo non vi ha votato.

 

Giustamente il Generale Pappalardo ricorda ai politici che sono tutti abusivi, infatti si sono insediati con un colpo di stato e in 5 mesi dovevano fare la legge elettorale.

https://www.facebook.com/temptationpirri/videos/1914371248832872/

Sono passati anni e anni e ancora stanno tutti li, per cui a questo punto serve un colpo di stato perché il popolo è stufo di tutto questo marciume.

 

Caro Mattarella e cara Boldrini la sera prima di coricarvi leggete attentamente cosa significa essere SOLDATO, insegnatelo ai vostri figli e ai vostri nipoti, allora forse possiamo tornare ad avere dei giovani con gli attributi sotto e non dei pucciotti come voi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *