Ternana Salernitana 2-2 emozioni nel finale

La 23^ giornata di Serie B si è chiusa con il 2-2 tra Ternana e Salernitana. La squadra di casa trova il pari nel recupero con Montalto, ma il risultato non basta a salvare la panchina dell’allenatore

Nel posticipo della seconda giornata del girone di ritorno per i padroni di casa della Ternana Unicusano si presenta l’insidioso ostacolo della Salernitana giunta a Terni accompagnata da mille tifosi rumorosi.

Dopo quindici minuti di gioco equilibrato sono gli ospiti  a sfruttare nel migliore dei modi un errato piazzamento della difesa locale con Sbroccati lesto a colpire.

Per i padroni di casa l’atmosfera si fa pesante con la curva est, il cuore pulsante del tifo rossoverde, in aperta contestazione con la dirigenza locale.

Finisce il primo tempo con i padroni di casa incapaci di una reazione.

Il secondo tempo vede invece le “fere” scendere in campo con determinazione e al 25° minuto riescono a raddrizzare l’incontro con una rete di Signori.

Le emozioni non finiscono qui visto che gli ospiti riescono ancora a passare in vantaggio con una contestatissima punizione di Fucino ma all’ultimo giro di lancette il bomber rossoverde Montalto riesce a riequilibrare le sorti dell’incontro, ma non salva la panchina a Pochesci che viene esonerato.

Grazie a questo risultato i padroni di casa rimangono in piena zona retrocessione ma rimangono in vantaggio sulla Pro Vercelli e sul fanalino di coda Ascoli. 

Di Anna Lanzi

Il tabellino della gara:

Ternana – Salernitana: 2-2

Marcatori: 22’p.t. Signori, 49’s.t. Montalto (T) 20’p.t.  Sprocati; 41’s.t. Pucino (S)

Ternana (4-2-3-1): Plizzari; Vitiello (42’s.t.Finotto), Gasparetto, Valjent, Favalli; Defendi, Paolucci, (31’s.t.Piovaccari); Statella (38’p.t.Signori), Tremolada, Carretta, Montalto. In panchina: Sala, Zanon, Ferretti, Signorini, Rigione, Angiulli, Bordin, Repossi, Albadoro. Allenatore: Pochesci

Salernitana (3-4-1-2):  Radunovic; Casasola, Schiavi, Vitale; Pucino, Minala, Signorelli, Zito (34’s.t.Odjer); Sprocati; Rossi (24’s.t.Popescu), Palombi (45’s.t.Bocalon). In panchina: Adamonis, Tuia, Kiyine, Alex, Di Roberto, Rodriguez, Rosina, Russo. Alleantore: Colantuono

Arbitro: Sig. Fourneau della sez. di Roma 1

Note: serata umida, campo in discrete condizioni. Spettatori: 4.000 circa di cui 800 provenienti da Salerno. Ammoniti:   Favalli (T) Vitale, Zito, Casasola (S). Espulso: – Angoli:  5-2. Recuperi:  2′ p.t –  5′ s.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *