Il Popolo della Famiglia si presenta con Pirozzi alle Regionali

VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo: I nostri candidati sono Livia Adinolfi, figlia del nostro presidente e Augusto Caratelli del movimento comitati cittadini di Roma e del Lazio. 

Il Popolo della Famiglia è, come Pirozzi, con la gente.  Noi del Popolo della Famiglia abbiamo proposte costruttive e valoriali molto efficaci basate sulla dottrina sociale, siamo lontani ed indipendenti dalla casta politica destra sinistra che ci ha malamente governato in questi anni, con inciuci più o meno velati e che, grazie ad una legge elettorale appositamente pianificata da Renzi e Berlusconi, vuole rimanere nella propria posizione di potere.

Non esiste più una contrapposizione destra sinistra ma una lotta del basso contro l’alto rappresentato dai poteri multinazionali finanziari.
Anche gli immigrati vengono sfruttati ed usati come carne da macello per creare tensioni sociali.

I governi devono fare quello che fanno da sempre i missionari cattolici ed aiutarli a casa loro.

L’alleanza con Pirozzi rende ora più probabile la mia elezione alla camera nel plurinominale Civitavecchia Viterbo Rieti.

Infatti basterà ricordare che con un 3% nazionale ed un 4% locale il Popolo della Famiglia riuscirebbe a mandare in parlamento i propri candidati del Lazio.

Se così sarà porteremo competenza onestà, indipendenza e valori, non promesse elettorali che tutti ora fanno ma mai nel passato hanno rispettato.

Coloro che si riempono la bocca ora della parola famiglia sono quelli che nel passato, destra, sinistra e trasformisti, l’hanno sempre tradita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *