Orte – Bomba d’acqua: mezzo metro di pioggia sullo scalo. Treni in tilt

ORTE – Un improvviso, ma violentissimo nubifragio si è abbattuto su Orte Scalo nel pomeriggio di mercoledì 9 maggio 2018. Nel giro di mezzora l’intera frazione è stata inondata da una impressionante quantità d’acqua che ha trasformato il centro abitato in un enorme lago.Via Garibaldi,la via principale di Orte Scalo, è diventata un fiume d’acqua inarrestabile che ha raggiunto oltre il mezzo metro d’altezza. Percorrerla per le macchine, che si sono ritrovate nel bel mezzo dell’occhio del ciclone, è stata un’impresa ardua e in certi momenti anche drammatica.

Cantine ,garage, sottopassaggi, giardini, negozi e anche alcuni appartamenti situati al pian terreno sono stati allagati. Si sono registrati smottamenti sulle aree collinari e la corrente elettrica è saltata. Alcuni alberi, caduti a causa del diluvio, avrebbero danneggiato i fili dell’alta tensione.

La violenza della pioggia non ha risparmiato neanche la stazione ferroviaria di Orte Scalo, che costituisce uno snodo cruciale e strategico per l’intero centro Italia. La stazione è rimasta infatti isolata e i treni dirottati altrove. Pesanti i disagi per i tantissimi viaggiatori che dovevano fermarsi o transitare ad Orte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *