Alessandra Mussolini ha lasciato Forza Italia: “Ha una malattia autoimmune”

Dopo che Berlusconi ha spiegato di tenersi stretti i soliti noti (e perdenti) l’Europarlamentare saluta Tajani e i suoi cortigiani

ROMA – “Ho comunicato questa mattina alla segreteria del Presidente Berlusconi la mia intenzione di lasciare Forza Italia. Ringrazio il Presidente per l’affetto ed il sostegno politico e personale ricevuto in ogni occasione che penso di aver ricambiato con pari trasporto. Ho preso atto che non sussistono più i presupposti politici per una mia permanenza nel partito dopo la scelta di andare all’opposizione del Governo Conte senza un confronto con la base e i militanti del movimento e, soprattutto, per la oggettiva impossibilità di poter portare un contributo di idee e di contenuti al Partito in un momento in cui i consensi sono al minimo storico per tentare di invertire la rotta”.

Lo comunica in una nota Alessandra Mussolini.

“Ma evidentemente i nuovi timonieri, nonostante gli errori già commessi, non hanno intenzione di cambiare. Alla riunione di ieri avrei voluto dire che Forza Italia è affetta da una malattia autoimmune, cioè produce anticorpi contro sé stessa andando contro la linea politica che ha sempre sostenuto: purtroppo non c’è stata la possibilità. In coerenza con i valori di sempre, continuerò comunque la mia attività politica nell’ambito del centrodestra. È andata così”.

One Reply to “Alessandra Mussolini ha lasciato Forza Italia: “Ha una malattia autoimmune””

  1. Questa non sa più dove sbattersi per avere una poltrona. Oggi sa che sarebbe difficile riottenerla con FI e allora si prepara a trasmigrare anche lei nella Lega. Ridicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *