Aperitivo Culturale a Ladispoli: Le scrittrici incontrano il pubblico

LADISPOLI – Quarto appuntamento per l’iniziativa promossa dall’Associazione senza fini li lucro Passione Sentimento Azione (e patrocinata dal Comune di Ladispoli), dal titolo Aperitivo Culturale.

Oggi, venerdì 3 agosto alle ore 19,00 presso la caffetteria giardino dell’Hotel Villa Margherita verrà presentato il libro “La Principessa e il Cantastorie” alla presenza dell’autrice Laila Scorcelletti.

L’ingresso è libero e gratuito.

Chi lo vorrà, potrà abbinare un aperitivo, non incluso.

La principessa e il cantastorie (editore Kairòs)

Laila Scorcelletti , propone sotto forma di una fiaba moderna la storia delle storie: l’avventura di un giovane uomo che impara la vita mentre insegue la donna dei suoi sogni (ovvero il suo ideale di donna).

Un racconto fantastico intercalato da toccanti poesie autobiografiche ed un finale a sorpresa: il giovane, raggiunto il simbolico castello della principessa, lo riconosce come “un luogo terribilmente splendido, come la verità”, la cui essenza vitale lo spaventa.

Il luogo dove “dove immobili si viaggia e il pensiero crea le azioni” dove “l’amore si incontra e inventa la vita”.

L’eterno femminino (la luna) ed il maschile (il sole) si incontrano e si amano, solo per “un eterno istante”. L’amore che nel suo essere fuggevole sulla terra, è comunque eterno nel mondo spirituale.

C’è veramente un mondo in questo libro: dal romanzo cavalleresco della Quest (il Graal è da sempre la coppa dell’amore, energia motrice della vita), al percorso iniziatico, dalla fiaba moderna alla poesia. Ci sono la musica, i simboli, Iside e Osiride, c’è il Flauto Magico di Mozart, Saint Germain e tanto tanto altro.

L’autrice dedica questo libro ai bambini (Laila è insegnante elementare) perché è una favola, agli uomini, perché racconta l’amore, alle donne perché racconta la femminilità e a tutti, perché racconta la vita.

Una metafora della vita, sotto forma di favola, e storie di vita reale, sotto forma di struggenti poesie.

L’autrice, tra le altre cose, è animatrice del gruppo di musica tradizionale Le Maghe. Conosce perfettamente il racconto cantato, la coreutica, la musica, il racconto tradizionale e quello in versi.

In questo libro (che tra l’altro contiene delle tavole disegnate dall’autrice e da Federica Messina) riunisce tutte queste arti, con grazia, melodia e profonda umanità.

Quinto libro in presentazione il 31 agosto: Bomarzo: la dea nel suo giardino

Per informazioni e contatti:

Maristella Salmi

marisgioielli@gmail.com

Tel 335.7823536

Ufficio Stampa

Marina Sonzini

Marina.sonzini@gmail.com

Tel 334.9310119

Hotel Villa Margherita , Via Duca degli Abruzzi 143, Ladispoli tel 06-99221155

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *