Giochi da tavolo: un regalo sempre gradito

Primi freddi, l’autunno che avanza e giornate sempre più grigie: per ingannare le lunghe domeniche di pioggia, non c’è niente di meglio di un buon gioco da tavolo. Per anacronistico che possa sembrare, le ricerche lo confermano: nonostante il progredire di consolle e videogiochi sempre più tecnologici e interattivi, i giochi da tavolo restano un must have che continua a conquistare milioni e milioni di persone. Anzi, pare che l’avvento dei social abbia dato alle “vecchie glorie” del passato una nuova primavera: cresce il numero di piattaforme di gioco online, forum di appassionati e vere e proprie fiere di settore. Rinnovati nella grafica o fedeli al loro aspetto vintage originale, i giochi da tavola continuano ad appassionare generazioni e generazioni di giocatori. E non si cada nel banale errore di ritenerli “cose da bambini”: sono infatti sempre di più gli adulti che apprezzano questo tipo di passatempi, e cresce il numero di giochi in scatola e da tavolo pensati appositamente per un pubblico più maturo, così come la presenza di ludoteche e sale da gioco. Dopotutto, negli ultimi anni la vita sociale di giovani e coppie è cambiata molto: è in netto calo la frequentazione di club notturni e discoteche, ormai appannaggio dei giovanissimi, mentre ci si dirotta su serate più tranquille, spesso casalinghe, a base di Netflix e cibo da asporto. Non c’è da stupirsi quindi se i giochi da tavola vedano questo grandissimo revival: gli studi dimostrano tra l’altro che stimolano l’intelligenza, lo spirito di squadra e sì, persino l’intesa di coppia. Se siete in cerca di un’idea regalo, dunque, per famiglie o gruppi di amici, non c’è niente di meglio di un buon gioco da tavolo: andrete sul sicuro se il destinatario del regalo è un utilizzatore abituale, mentre in caso contrario potreste accendere una nuova passione. L’offerta è estremamente ampia e variegata, per cui troverete senz’altro il tipo di gioco più adatto. Ecco alcuni consigli, tra classici intramontabili e new entries molto competitive.

Giochi in scatola
Sono i più comuni e accessibili: a volte necessitano solo di una superficie libera, possono essere tascabili, da viaggio o comprendere invece una serie di strutture da costruire materialmente man mano nel corso della partita. Tra i giochi in scatola si trovano dei veri e propri cult di cui è impossibile non aver sentito parlare: si parte dal classicissimo Monopoly, in cui ci si può improvvisare imprenditori, oppure sfidarsi in una guerra globale con l’agguerrito Risiko. Per i meno bellicosi, invece, ci sono anche giochi di squadra in cui mettersi alla prova in modi divertenti: Taboo sfiderà le vostre conoscenze linguistiche, Pictionary la vostra abilità con la matita mentre con Cranium la sfida sale di livello, coinvolgendo anche prove di canto, mimo e scultura.

Tavoli da gioco

Se invece gradite un coinvolgimento più attivo, niente paura: esistono giochi che vi faranno letteralmente sudare la vittoria! Un esempio è il classico Twister, in cui solo elasticità ed equilibrio vi porteranno al successo, ma anche veri e propri sport da praticare nella comodità della propria abitazione. Freccette, tavoli da ping pong o l’immancabile biliardino: protagonista di accanite sfide in tutti i bar degli anni ’90, potrete ora acquistare il vostro calcio balilla online, assieme al gioco più di vostro gradimento, e divertirvi nelle vostre sfide preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *