Tragedia di Capodanno: Si è suicidata la 19enne caduta dal ponte di Ronciglione

Si è trasformata in tragedia l’alba del nuovo anno per la diciannovenne Vanessa Alexandra Vincent Romero. Soffriva di una forte crisi depressiva

RONCIGLIONE – Ieri mattina, all’alba del nuovo anno,  una ragazza di 19 anni di origini venezuelane, Vanessa Alexandra Vincent Romero, ha perso la vita precipitando dal ponte che collega Ronciglione a Caprarola.

Immediatamente è stato dato l’allarme.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Ronciglione, ma sulla dinamica degli eventi non ci sarebbero più dubbi: si è trattato di suicidio.

Il corpo è stato trasferito, dopo l’ok alla rimozione disposto dalla Procura della Repubblica, all’obitorio di Viterbo.

La ragazza viveva con la famiglia a Ronciglione e sembra soffrisse di una forte crisi depressiva.

La notizia della tragedia ha fatto presto il giro della comunità cittadina dove la giovane viveva e in molti conoscevano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *