Viterbo – Uomo trovato morto all’interno della jeanseria “Fedeli”

Viterbo – Ancora un fatto di cronaca nera a Viterbo, uomo trovato morto all’interno della jenseria Fedeli al centro della città. La porta semiaperta del locale ha insospettito alcuni passanti che una volta entrati hanno trovato l’uomo riverso a terra e in una pozza di sangue. Immediatamente sono scattati i soccorsi che una volta giunti sul posto non hanno potuto che costatare il decesso di Norveo Fedeli, titolare del negozio, che sembra essere stato colpito da sprangate al volto e alla testa, forse a scopo di rapina. Al momento sono sul posto le Forze dell’ordine in attesa della polizia scientifica per i rilievi del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *