Narni: TPN “il cimitero di Narni Scalo in completo abbandono e degrado”

Il gruppo consigliare di Tutti per Narni attacca di nuovo l’amministrazione sulla situazione che ormai avvolge da anni il cimitero comprensoriale di Narni Scalo, tante sono le segnalazioni che giungono da parte dei cittadini  

Tutti per Narni torna sulla situazione in cui versa da tempo il cimitero e lo fa attraverso un comunicato stampa che noi riportiamo cosi come inviato.

“Cittadini indignati ci hanno segnalato delle situazioni di degrado, cattiva manutenzione e gestione al Cimitero comprensoriale di Narni Scalo.

Ce ne siamo occupati già in passato, per quanto concerne i lavori di ampliamento che a causa del fallimento di alcune ditte che avevano vintol’appalto, si stanno procrastinando da anni. 

Come pure per quanto riguarda,lo stato di abbandono e incuria nella quale versano i servizi igienici, in questo caso senza che ancora nulla sia stato fatto.

Questa volta fatto ancor più grave a nostro avviso, visto l’aspetto emotivo che di certo non è secondario di altri, visto il luogo, riguarda il mancato funzionamento delle luci votive in alcuni settori del Cimitero, oltretutto, quelli di nuova fabbricazione.

Gli stessi cittadini, ci raccontano di come si protrae da tre mesi questa situazione, nonostante continue segnalazioni, fatte telefonicamente e non solo, sia allo stesso Sindaco, che al Dirigente responsabile.

Addirittura a quanto ci risulta ancora più assurdo è che forse il tutto sia imputabile al tipo di luci al led, quindi di nuova generazione, e di un quadro elettrico non idoneo.

Non vogliamo nesostituirci e tantomeno improvvisarci come improbabili tecnici, ma chiediamo al Sindaco, più volte interpellato come pure il Dirigente,per un fatto di grande civiltà e rispetto di un luogo di dolore, di porre fine a questa situazione incresciosa, come a tutte le altre già abbondantemente segnalate.

Inoltre sono mesi che in uno dei due ingressi storici del Cimitero, è stata chiusa una vecchia attività commerciale di vendita di fiori, lasciando però in essere la struttura che versa in uno stato di degrado, anche qua di certo non consona per il luogo dove si trova, come, pure a ridosso della vecchia casa del custode si trova un capanno abbandonato con tetto in eternit che sarebbe utile sanare quanto prima.  

Magari per l’Amministrazione sono questioni di poco conto ma visto quello che succede con le altre ben più eclatanti, si chiede che siano affrontate almeno quelle che secondo noi potrebbero esser risolte solo con un po’ di buona volontà”

GRUPPO CONSIGLIARE DI TUTTI PER NARNI.

foto ripresa dalla rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *