Roma – “Il caos dentro” di Frida Kahlo: foto, lettere e ritratti della pittrice famosa nel mondo

Roma – Frida Kahlo, la pittrice messicana molto amata e famosa in tutto il Mondo è protagonista della mostra sensoriale ‘Il caos dentro’ visitabile dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020, allestita allo Spazio Eventi di via Tirso a Roma. Un’occasione imperdibile per entrare in contatto profondo con l’artista e le mille sfumature di quella che fu una delle figure femminili più tormentate e ammirate del Novecento, divenuta icona mondiale per i tratti che la rendono una bellezza non convenzionale e per il suo grande carisma. In primo piano, messa a nudo per gli spettatori la sua vita, le sue opere, le sue travolgenti e travagliate passioni, l’amore tanto sofferto, il rapporto con il proprio corpo e la malattia. Oggi l’immagine di Frida Kahlo, con i capelli neri raccolti e ornati di fiori e gli occhi che penetrano l’anima di chi li osserva, è una bandiera, un simbolo di rivendicazione dei diritti che tantissime persone sentono proprio.

La mostra ‘Il caos dentro’ su Frida Kahlo

La mostra evento ‘Il caos dentro’ è un viaggio nel tempo e nei luoghi della grande Frida. Il visitatore potrà ammirare gli scatti dei più grandi fotografi che l’hanno immortalata, tra i quali Leo Matiz, e i film in cui è protagonista. Grazie alla realtà immersiva sarà inoltre possibile vedere la ricostruzione degli spazi in cui la pittrice ha vissuto, come lo studio, il giardino e la camera da letto della sua storica abitazione a Casa Azul, a Città del Messico, dove Frida ha vissuto fin da piccola, prima con la famiglia e poi con il marito Diego Rivera e che oggi è diventata museo. Le immagini dei più grandi fotografi che immortalano Frida Kahlo, le sue lettere, i suoi abiti, e perfino i film che la vedono protagonista, all’interno di percorsi tematici e focus dedicati alle singole opere. Si tratta di quadri in formato tecnologico, la collezione presenta anche centinaia di fotografie personali, ritratti d’autore, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli ispirati all’artista.

Chi è Frida Kahlo
Frida Kahlo, Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderon, fu una pittrice messicana, nata a Coyoacàn il 6 luglio del 1907 e morta il 13 luglio del 1954, all’età di 47 anni, sempre nel sobborgo di Città del Messico. Tuttavia le piaceva dire di essere nata nel 1910, perché si sentiva figlia della Rivoluzione messicana e del Messico moderno. La vita di Frida fu travagliata da innumerevoli avvenimenti, in primo luogo di salute, che la segnarono per sempre, come la Spina bifida, malformazione neonatale del midollo spinale. Successivamente, all’età di 18 anni, rimase vittima di un grave incidente stradale, nel quale si scontrarono l’autobus su cui viaggiava e un tram, al seguito del quale riportò dolori che sopportò per tutta la vita. Ma fu proprio questo il periodo in cui Frida iniziò a dipingere, partendo dai suoi autoritratti. Divenuta attivista del Partito comunista Messicano, si innamorò di Diego Rivera, illustre artista del tempo, che sposò e risposò, nonostante la tradisse ed ebbe dei rapporti extraconiugali anche omosessuali. Uno dei più grandi dispiaceri della sua vita è stato quello di non poter aver avuto bambini, date le sue condizioni di salute che le hanno provocato un aborto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *