Inchiesta su fondazione renziana Open, perquisizioni in 11 città

FIRENZE – Sono in corso perquisizioni a Firenze e in altre 10 città, a quanto apprende l’Adnkronos, legate a un’indagine della procura sulla fondazione Open, di cui era presidente l’avvocato Alberto Bianchi.

Attiva dal 2012 al 2018, era nata per sostenere le iniziative politiche di Matteo Renzi, tra le quali la convention della Leopolda. L’avvocato Bianchi risulta indagato per traffico di influenze illecite tra il 2016 e il 2018. La procura procede anche per reati in violazione della legge sul finanziamento dei partiti politici.

Oltre che nel capoluogo toscano, per l’indagine sarebbero in corso perquisizioni da parte dei militari della Guardia di Finanza a Milano, Torino, Roma, Napoli, Parma, Bari, La Spezia, Pistoia, Alessandria e Modena. Secondo quanto apprende l’AdnKronos, i soggetti perquisiti sarebbero stati tra i finanziatori della Fondazione Open.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *