Celleno – Il sindaco risponde a Jennifer Lopez e la invita a vivere in paese

Photo: Flickr, DVSROSS - GLAAD 2014 - Jennifer Lopez - Casper-49 Source URL: https://bit.ly/38hbyGJ Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

 “Qua può trovare la bellezza e la privacy che sta cercando. Invito partito dal Comune”

Celleno – Dopo che la star Jennifer Lopez ha espresso il desiderio di vivere in un piccolo paese in Italia il sindaco del borgo fantasma di Celleno Marco Bianchi ha formalmente inviato un invito alla nota artista americana.
Nelle scorse ore diversi  quotidiani hanno riportato la notizia che la start Jennifer Lopez avrebbe nei sogni di vivere un piccolo paesino in Italia, con uno stile di vita tranquillo. “Lasciare prima o poi gli Stati Uniti e trasferirmi in un piccolo paese in Italia (o a Bali) per vivere in pace una vita più semplice e tranquilla”.

 Marco Bianchi, sindaco di Celleno, piccolo comune di appena 1300 abitanti ad un’ora di auto da Roma, non ha esitato ad invitare personalmente la nota star . Così il sindaco Marco Bianchi: “Leggendo i desideri della nota cantante, attrice e imprenditrice sembra che parli del nostro piccolo comune, che offre bellezza, verde, buon cibo e privacy. Godiamo di un territorio di unica bellezza, siamo contornati dal Lago di Bolsena, Civita di Bagnoregio, Orvieto e godiamo di un’ottima posizione strategica verso tutta l’Italia. Abbiamo provveduto ad inviare un invito formale da parte del Comune all’artista. Altro non possiamo aggiungere, ma alcune volte i sogni diventano realtà per entrambi. Non si sa mai…“.

Il comune di Celleno, di grande bellezza apprezzata in tutto il mondo e recentemente segnalato da The Guardian tra i borghi fantasma più belli d’Italia, è divenuto recentemente set cinematografico per il film “Streghe” in uscita su Netflix a fine mese.  Chiamato “il borgo fantasma” perché la parte antica del paese è stata abbandonata molti anni fa in seguito ad un terremoto. Per 40 anni ha abitato nel Castello Orsini del vecchio centro abitato solo un artista, morto un paio d’anni fa, Enrico Castellani che ha prodotto nel piccolo centro la sua collezioni di opere d’arte, note ed esposte in tutto il mondo, del valore di diversi milioni di euro ciascuna. Un piccolo comune che raccoglie così tante gemme nascoste, dove è possibile vivere una vita tranquilla, immersi nel verde e nella storia, con un alto standard di qualità della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *