Civitavecchia – L’assessore Riccetti (Lega): “Barriere architettoniche su immobili privati, ecco i fondi per abbatterle”

CIVITAVECCHIA – Sono aperti i termini per la concessione di contributi finalizzati al superamento e alla eliminazione delle barriere architettoniche. A darne notizia è l’Assessore ai Servizi sociali, Alessandra Riccetti.

“L’avviso pubblico è stato pubblicato nei giorni scorsi dal Comune di Civitavecchia e prevede la concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di opere finalizzate al superamento ed alla eliminazione delle barriere architettoniche in immobili privati già esistenti, ove risiedono portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti. Chiaramente si tratta di una opportunità che deve essere colta da tutti i soggetti interessati, in quanto consentirà di dare accesso a persone con mobilità ridotta e quindi di vincere una battaglia di civiltà. È importante quindi che vi sia la massima risposta possibile, entro il 1 marzo prossimo. Il termine ultimo per la presentazione della domanda è infatti fissato a quella data. I nostri uffici, e io personalmente, siamo a disposizione per ogni delucidazione”.

Per ogni ulteriore informazione, il personale amministrativo dell’Ufficio Servizi Sociali è a disposizione al numero telefonico 0766/590764. È inoltre possibile scaricare la documentazione nella sezione degli Avvisi Pubblici del sito del Comune di Civitavecchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *