Civitavecchia – Lega: “La consigliera di CSP, Valentina Sanfelice di Bagnoli, irride Salvini? Si dimetta dall’incarico conferitole dal sindaco Tedesco”

A nulla sono valsi i nostri avvisi al sindaco sulla natura politica della sua scelta sbagliata, oggi ne pagano le conseguenze

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: La Lega chiede le dimissioni immediate di Valentina Sanfelice di Bagnoli da consigliere di amministrazione della partecipata del Comune di Civitavecchia.

Sarebbe già impensabile che una figura che dovrebbe essere assolutamente al di sopra delle parti, mortifichi il suo profilo manageriale con risatine sui social network contro un leader politico, anziché un altro. Ma che chi dovrebbe lavorare all’igiene e alla pulizia della città si permetta di irridere un fenomeno grave come il coronavirus, invece di lavorare alacremente per contribuire al suo contenimento, è ancora più grave.

Ci attendiamo ad ore la notizia dell’abbandono, da parte sua, della carica che aveva ottenuto.

Antonio Giammusso

Coordinatore Lega con Salvini Civitavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *