Coronavirus – Bagnoregio, contro jogging e baloccate saranno usati i droni. Chi viene filmato sarà denunciato

Pugno duro del sindaco Luca Profili e come al solito, senza nascondersi, lo annuncia sul suo profilo social. Col drone sarà facile trovare gli assembramenti di persone “nascoste”

BAGNOREGIO – Mano pesante del sindaco di Bagnoregio Luca Profili contro chi continua ad uscire di casa contravvenendo alle disposizioni di sicurezza per contrastare il coronavirus.

Le belle giornate spingo le persone, soprattutto quelle più a rischio, cioè gli anziani, a riprendere le vecchie abitudini.

Mettersi con la sediolina fuori dell’uscio e parlare con la vicina o vicini. Andare al parco o passeggiare fino a Civita, la Città che doveva morire e che invece è resuscitata.

Bene, contro gli amanti della “balocca” e contro quelli che continuano a scorrazzare convinti di fare domani la maratona di New York il sindaco, con l’ausilio della Croce Rossa e di alcuni volontari ha alzato in volo i droni.

I droni in tempo reale e grazie anche alle telecamere termosensibili potranno scovare i furbetti e far scattare le sanzioni compresa la denuncia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *