Coronavirus – Il sindaco di Formello Gian Filippo Santi positivo al tampone

Il sindaco Santi: “Sto stilando, come richiesto dalla ASL ROMA 4, una lista di persone che mi hanno frequentato nelle 48 ore precedenti la comparsa dei sintomi

FORMELLO – “Cari concittadini, la ASL ROMA4 mi ha comunicato che un nuovo caso è risultato positivo alla prova del tampone del coronavirus. Bene, quel qualcuno sono io”. E’ l’annuncio, su Facebook di Gian Filippo Santi, sindaco di Formello che in un post spiega: “Da subito però vorrei rassicurarvi sulle mie condizioni di salute che sono buone.

Da lunedì scorso, al manifestarsi dei primi sintomi, mi sono volontariamente isolato in camera mia, ed ho immediatamente avvertito la ASL ROMA4 che, tempestivamente, ha provveduto alla prova del tampone. Per questo ringrazio il Dott. Quintavalle e la Dott.ssa Ursino per la loro vicinanza, oltre al mio amico Dott. Sandro Scatena che mi sopporta da sempre”.

“Sono dispiaciuto per la mia famiglia, per i miei consiglieri, per i miei più stretti collaboratori e per tutti voi, d’altronde il Sindaco c’è e queste cose accadono a chi è in prima fila anche senza volerlo. – continua il sindaco Santi – Questo è il posto che spetta ad ogni Sindaco e lo scotto che qualche volta si deve pagare. Sto stilando, come richiesto dalla ASL ROMA 4, una lista di persone che mi hanno frequentato nelle 48 ore precedenti la comparsa dei sintomi, come definito dal Ministero della Salute.
Provvederanno loro a contattarle se del caso. La prossima settimana spero di fare un altro tampone che mi dirà se ne sono fuori”.

“Ho sentito poco fa al telefono il sindaco di Santi, mi ha comunicato di essere positivo al coronavirus e gli ho espresso tutta la mia solidarietà. – dichiara il vice presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi. – Un amico oltre che un primo cittadino che stimo: forza Gian Filippo, vinciamo insieme anche questa battaglia.  Il Covid19 ci sta mettendo a dura prova, si dice che siamo in guerra e allora occorre anche l’aiuto dell’esercito: troppa gente che ancora non rispetta i divieti, troppe persone che girano senza reale motivazione. Il virus lo possiamo fermare solo noi”.

Virginia Romeo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *