Civitavecchia – POLO DEMOCRATICO, “lista Tedesco”: “Preoccupati per le sorti della Società C.S.P. r.l. e del futuro dei lavoratori”

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: Il POLO DEMOCRATICO, “lista Tedesco” esprime la sua profonda preoccupazione circa la situazione economica, finanziaria e patrimoniale della Società C.S.P. r.l.

Dalla rendicontazione che il nuovo management ha fornito alla maggioranza che sostiene l’attuale amministrazione, è emerso un quadro generale quanto mai drammatico.

Il nuovo presidente Antonio Carbone ha enunciato nel dettaglio tutte le criticità riscontrate durante il suo capillare lavoro di indagine e ha certificato la fallimentare gestione del suo predecessore, la grave crisi economica finanziaria in essere e la necessità di adottare scelte ed interventi con estrema urgenza.

Nonostante le drammatiche premesse, però, allo stato attuale, non è stato sottoposto all’attenzione delle forze politiche alcun piano di risanamento aziendale.

Ci si è limitati ad una scarna elencazione di ipotetiche linee guida da seguire, di più o meno semplici alchimie gestionali attraverso la diversa o nuova ricollocazione di dipendenti, all’ardita e quanto mai improbabile richiesta di ricapitalizzazione da parte del Socio Unico (Comune di Civitavecchia).

Fiducioso della bontà ideale di quanto proposto, il Polo Democratico, “lista Tedesco”, chiede con forza la produzione in tempi rapidissimi di un PIANO DI RISANAMENTO E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE che scongiuri definitivamente i più volte prospettati scenari catastrofici.

La Società C.S.P. r.l. impiega attualmente 370 dipendenti e 51 lavoratori interinali, rappresenta la realtà occupazionale più importante della nostra città e dell’intero comprensorio. Non può e non deve rischiare in nessun modo nuovi errori di percorso o pericolosi tracolli gestionali.

Polo Democratico

“lista Tedesco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *