Coronavirus, Lega, “per quarantene giunta Zingaretti dia priorità a utilizzo di strutture sanitarie già disponibili, anziché requisizione hotel”

ROMA – “La scelta della giunta Zingaretti di partire con una requisizione a tappeto di strutture alberghiere, con costi milionari per il bilancio regionale, non è la strada giusta per dare un’offerta assistenziale efficace ai cittadini in quarantena.

Meglio sarebbe utilizzare strutture già disponibili, anche nel patrimonio della sanità laziale, a partire dalle Case della Salute, dove sicuramente sarebbe garantita una efficace assistenza, a costi probabilmente inferiori a quelli prospettati per l’utilizzo di camere di albergo, che raggiungerebbero spese giornaliere anche di oltre 100 euro.

Per fare una ricognizione seria delle strutture disponibili e adatte alle esigenze delle persone in quarantena è auspicabile un coinvolgimento delle associazioni e degli ordini delle professioni sanitarie perché siano fatte scelte i cui costi sia in termini di salute sia di impatto sul bilancio non ricadano negativamente sui cittadini”.

Lo dichiarano i deputati della Lega Francesco Zicchieri, coordinatore del Lazio della Lega, e Francesca Gerardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *