Salvini: “Dopo l’Emilia Romagna, via libera alla spedizione delle ceramiche anche da Viterbo”

ROMA – Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha chiesto al Governo di intervenire, come è già accaduto per la ceramica di Sassuolo, anche per il distretto ceramico di Civita Castellana (Viterbo).
“Ottime notizie: in Emilia-Romagna c’è il via libera del governo alla spedizione delle ceramiche già prodotte e ferme in magazzino. Siamo soddisfatti che la situazione si sia sbloccata, dopo gli appelli di industriali, lavoratori e amministratori del territorio come il sindaco leghista di Sassuolo. Anche in altre zone d’Italia, come Viterbo, ci sono situazioni analoghe. È necessario che il governo segua la strada del buonsenso: il materiale già prodotto e finito, fermo in magazzino, si può spedire in piena sicurezza e senza l’impiego di troppe persone”. Ha affermato Matteo Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *