Bracciano – Pasqua, Il sindaco: “Posti di blocco strategici per auto e pedoni”

BRACCIANO – Una nuova stretta sui controlli è stata disposta dal Sindaco Armando Tondinelli in vista di Pasqua e Pasquetta: “Già da oggi – dice il Sindaco – ho concordato con le forze dell’ordine e soprattutto con le nostre sentinelle sul territorio rappresentate dai tanti volontari che si trovano anche loro in prima linea a fronteggiare l’emergenza coronavirus, di assumere massima rigidità nei controlli e supervisione sia sabato che domenica e lunedì.

Resta quindi di estrema e primaria importanza monitorare il territorio di Bracciano affinché non si creino assembramenti e persone a passeggio senza certificazione e un reale motivo di necessità. Questo sarà l’obiettivo delle forze dell’ordine in queste prossime ore che faranno anche degli speciali posti di blocco per auto e pedoni. Si tratta di una maggiore stretta su controlli che ci sono sempre stati sin dall’inizio dell’emergenza. Riguardo l’aggiornamento sui contagi, oggi, non si registra nessun nuovo caso positivo al coronavirus, pertanto il bilancio dei contagi rimane di 18 persone positive al Covid-19.

Mi raccomando, restare a casa è l’unico modo che abbiamo per combattere il virus. Insieme ce la faremo!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *