Viterbo – “Lo Stato e l’Arma dei carabinieri con Augusto Gioiosi perdono un servitore fedele e saggio”

VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo – La notizia della morte del comandante Augusto Gioiosi, amico della Uil Scuola e marito della nostra cara iscritta Paola ci lascia nello sgomento più profondo.

La sua professionalità, la sua dedizione al lavoro e la sua profondissima simpatia e umanità hanno fatto di lui una bella persona, che tutti gli amici della Uil scuola ricorderanno con un affetto sempiterno.

Ciao Augusto!  Adesso siamo noi a renderti gli onori, con profonda tristezza per quanto è avvenuto in così poco tempo… lo Stato e l’Arma dei carabinieri perdono un servitore fedele e saggio.

Viterbo perde un cittadino stimato e apprezzato come uomo per la sua disponibilità, per l’umiltà, per la costante e rassicurante presenza. Molti perdono un amico.

Ai familiari e alla nostra cara Paola giunga il cordoglio più sentito di tutta la nostra comunità Uil Scuola. Grazie Augusto!”.

Silvia Somigli
Segretario generale Uil Scuola Viterbo

 

Viterbo – E’ morto il comandante del Nucleo informativo Augusto Gioiosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *