Civitavecchia – Parco Antonelli aperto per disabili gravi, autistici e psicotici

CIVITAVECCHIA – Porte aperte del Parco Antonelli ai meno fortunati. Il Sindaco Ernesto Tedesco ha infatti emanato una disposizione rivolta ai soggetti affetti da grave disabilità intellettiva, disturbo dello specchio autistico e problematiche psichiatriche e comportamentali ad elevata necessità di supporto, così come inquadrati al comma 3 dell’articolo 3 della legge 104/1992.

Questi cittadini, già destinatari dell’ordinanza 124 del 26 marzo scorso che consente a loro e ai loro accompagnatori di svolgere attività motorie o passeggiate all’aperto, potranno ora fruire del parco (sempre nel rispetto del distanziamento sociale). Per farlo dovranno prenotare, chiamando il gestore dell’area verde (società cooperativa Alicenova) al numero 393 3156397 (attivo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, tutti i giorni tranne la domenica).

Resta ferma la misura di chiusura al pubblico di tutti i parchi, giardini e aree verdi comunali fino a nuova e diversa disposizione.

Commenta il sindaco Tedesco: “Dipende chiaramente dall’evolversi della situazione sanitaria sul nostro territorio, che non possiamo immaginare, ma mi piace pensare che questo potrà essere considerato il primo passo verso la normalità ed è giusto che a compierlo siano i soggetti ai quali il confinamento domestico può pesare più che a tutti noi. Ringrazio intanto l’ufficio Ambiente, coordinato dall’Assessore Manuel Magliani, per il lavoro svolto e il consigliere Carlo Tarantino per il sempre prezioso supporto e i Giovani Democratici per un input che abbiamo recepito con favore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *