Nepi – “Mamma Fausta è finalmente negativa”. Ad annunciarlo la figlia, che promette ancora battaglia

NEPI – “Tamponi negativi per mamma Fausta – lo annuncia su fb, Luana Manni.  Giovane figlia che aveva urlato al mondo la positività della madre al Covid-19, contratto nelle casa di Riabilitazione Villa immacolata, dopo essere stata lasciata per dieci giorni a diretto contatto con una vicina di letto malata del terribile virus (leggi tutto).

Avete donato a mamma sorrisi dagli occhi, parole di estremo conforto, completa assistenza, impegno e dolcezza. Siete stati il faro nel buio“.

Dove l’oscurità per Luana è rappresentata, dalla negligenza della casa di cura dove Fausta si trovava in seguito ad un ictus.
 “E’errato dire che siete degli EROI, è riduttivo e non sarebbe giusto perché siete UMANI e nessuno deve dimenticare il vostro CUORE.

Ci tengo a ringraziare di cuore lo staff medico e sanitario del reparto malattie infettive di Belcolle, – prosegue Luana – capitanato dal primario Fausto Caterini che non solo si è dimostrato super professionale ma arguto, attento, sorridente ed assolutamente efficace vista la ripresa di mia mamma Fausta. VA’ A QUELLI COME LORO SE LE COSE MIGLIORANO, NON DIMENTICHIAMOLO QUANDO CI LAMENTIAMO DI COSE ASSOLUTAMENTE FUTILI“.

Non potevamo ricevere una notizia migliore – . Affermano dall’ amministrazione comunale nepesina,-   la Sig.ra Fausta, il nostro primo caso COVID-19, è risultata negativa a tutti e due i tamponi fatti negli ultimi due giorni. Il nostro caloroso saluto va alla nostra prima guerriera che è uscita vincitrice da questa battaglia. Un forte abbraccio va anche a tutti i suoi familiari, che hanno lottato insieme a lei”.

L’energica Fausta, che ha  sconfitto ictus e Coronavirus,  in video chiamata con la figlia ci scherza su: “Salutami tutti, hai visto che doppietta?“.

Oggi Fausta sorride, ma ha seriamente rischiato la vita,  a causa della trascuratezza che le hanno riservato a Villa Immacolata. 

Luana, il padre e  il fratello  continueranno la loro battaglia perché venga fatta giustizia, la stessa che invocano da tutta Italia, i parenti, di chi è deceduto in Rsa e Case di Cura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

One Reply to “Nepi – “Mamma Fausta è finalmente negativa”. Ad annunciarlo la figlia, che promette ancora battaglia”

  1. Malvagia regina.

    Questa è una regina,
    del tutto naturale,
    non ci porta nel
    suo castello Reale,
    ma se non stiamo
    attenti ci manda
    dritti all’ospedale.
    La sua corona
    fa paura,
    perché non si è
    riusciti ancora
    a trovare la
    giusta cura.
    Una cattiva regina,
    piombataci addosso
    all’improvviso dalla Cina.
    Della sua corona,
    non si conosce
    ancora la fine,
    ci sta mandando
    in giro con le mascherine.
    La gente è preoccupata
    ma ancora tace,
    in chiesa non si fa
    più con la mano
    il segno della pace.
    Nei grandi porti
    non fanno entrare
    le navi da crociera,
    perché stiamo parlando
    non di una semplice
    influenza, ma una cosa
    ancor più seria.
    Sta colpendo moltissimi
    paesi in tutto il mondo,
    si tratta di una grossa
    epidemia a tutto tondo.
    Non ci si abbraccia più,
    non ci si bacia più,
    ci viene negato
    perfino il saluto.
    Ci stanno mettendo
    purtroppo alle strette,
    possiamo solo comunicare
    sui social con le faccette.
    Chiudono i teatri,
    chiudono i cinema,
    partite di calcio
    a porte chiuse.
    stiamo attraversando
    un brutto momento
    senza trovare tante scuse.
    Questa malvagia regina
    colpisce tutti,
    bisogna stare
    attenti a comunicare
    anche in famiglia,
    perche’ la sua corona
    ti colpisce in un
    batter di ciglia.
    Colpisce soprattutto
    la gente anziana e i
    malati terminali,
    ma anche loro
    sono esseri umani,
    come dice in una
    canzone Mengoni,
    resta il fatto che noi
    di questa situazione
    ne abbiamo pieni i marroni.
    Costretti a stare chiusi
    in tana come sorci,
    Approfittiamone però,
    per fare belle passeggiate,
    all’aria aperta,
    ammirando del nostro paese,
    i suoi più belli scorci.
    Lo so, stiamo trascorrendo
    un brutto inverno,
    è intervenuto perfino
    il nostro governo.
    Questo è un periodo
    molto brutto,
    per salvaguardarci,
    stanno facendo
    chiudere tutto.
    Assalto di notte
    ai supermercati,
    ammettiamolo, siamo
    un po’ esagerati.
    per ogni destinazione,
    abbiamo pronta ,
    la nostra autocertificazione.
    Restiamo in casa,
    ma non chiudiamoci
    nelle nostre stanze,
    l’importante rispettare
    le distanze.
    riscopriamo il cortile,
    passerà alla storia,
    questo anno bisestile.
    L’ importante che stiamo
    tutti uniti ma distanti,
    usiamo mascherine e guanti.
    con molta pazienza,
    c’è la faremo e
    alla fine questa
    malvagia regina sconfiggeremo.
    Minagos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *