Acquapendente – Moglie e marito prendono a bastonate mediatore culturale, denunciati

Acquapendente – I carabinieri della locale stazione, sono dovuti intervenire in un centro di accoglienza per sedare una rissa.

Due coniugi di origini nigeriane, senza apparenti motivi, hanno aggredito anche con l ‘utilizzo di un bastone, un mediatore culturale di origini senegalesi. Immediato l ‘intervento dei carabinieri,  che sono riusciti in breve a portare la calma ed a bloccare i responsabili della rissa. Entrambi condotti in caserma e denunciati per lesioni aggravate in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *