Civitavecchia – La Procura rinvia a giudizio, per disastro ambientale aggravato, i vertici Acea Ato 2. Fecero “prosciugare” il lago di Bracciano

BRACCIANO Riceviamo e pubblilchiamo: Comitato per la Difesa Lago Bracciano prende atto richiesta rinvio a giudizio per disastro ambientale aggravato per vertici Acea Ato 2 e per Acea Ato 2.

Il Comitato per la Difesa del Bacino Lacuale di Bracciano Martignano prende atto del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Civitavecchia che dispone la richiesta di rinvio a giudizio per disastro ambientale aggravato per vertici di Acea Ato 2 e Acea Ato 2 stessa ed altri in relazione all’abbassamento dei livelli del lago di Bracciano del 2017.

E’ una notizia che aspettavamo da tempo e che supporta la nostra battaglia in difesa dell’ecosistema lago di Bracciano.

Il Comitato, che presentò una denuncia nel giugno 2017, è indicato come parte lesa. L’udienza preliminare è stata fissata per il 10 novembre 2020 alle ore 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *