FASE 2, LEGA LAZIO: ”ZINGARETTI-PD ABBANDONANO I PORTI”

Tripodi: ”Servono interventi strutturali e non comunicati stampa”

ROMA – ”Improvvisamente il Pd ha cominciato a lanciare appelli per la portualità regionale, da Gaeta a Civitavecchia passando per Fiumicino. I rappresentanti dem hanno peraltro ragione, nel senso che il fermo totale del settore crocieristico rischia di condannare alla morte economica migliaia tra imprese e fonti di reddito individuale.

Ma devono ormai ammettere che la portualità del Lazio sarà condannata da questo Governo e dalla inazione di questa Regione, più attenta a non disturbare gli equilibri in Parlamento che a difendere gli interessi del territorio.

La verità è che ai porti di Roma e del Lazio servirebbero interventi strutturali, capaci di sostenere imprese e occupati nel tempo: servirebbe insomma quel coraggio che i loro ministri, a partire da Roberto Gualtieri, non hanno. Non sono questi comunicati fuori tempo massimo a cambiare questa triste realtà”. Così il capogruppo della Lega in Consiglio regionale del Lazio, Orlando Angelo Tripodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *