App Immuni, modificata l’immagine dopo valanga di critiche

ROMA – Lei che tiene in braccio il figlio, lui chino sul computer che lavora. L’immagine usata per l’app Immuni, ideata dal ministero dell’Innovazione per il tracciamento dei contagi da coronavirus in Italia, ha suscitato polemiche, tanto da essere successivamente modificata. Nella nuova versione è l’uomo ad accudire il bambino, mentre la donna lavora al pc.
Su Twitter l’hashtag relativo all’applicazione è andato in trend con molti utenti che hanno criticato la foto “poco attuale” utilizzata. L’ex deputata Pd Anna Paola Concia, in un tweet, ha fatto appello alla ministra delle Pari Opportunità Elena Bonetti. L’immagine, ha risposto Bonetti, “è già stata modificata. La ministra Pisano mi aveva assicurato che sarebbe accaduto. In questo momento appare già un’immagine modificata. Probabilmente si tratterà di adeguare le versioni scaricate ieri, però si è provveduto alla modifica di questa immagine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *