Regione Lazio – Lombardi (M5S) scrive a Zingaretti: “Subito legge quadro su parità genitoriale”

Roma – “Avviare un’interlocuzione con il Governo per ottenere una legge quadro nazionale che sostenga la promozione della parità retributiva tra i sessi e l’occupazione, l’imprenditoria femminile, nonché la valorizzazione delle competenze delle donne, favorendo una rete di servizi destinati al sostegno delle donne lavoratrici e per incentivare la parità genitoriale. Tra le prime misure da attuare, introdurre una premialità ulteriore a favore delle famiglie che decidono di lasciare a casa per curare i figli la componente maschile della coppia genitoriale, così come previsto dall’ordine del giorno approvato qualche giorno fa nel Consiglio regionale del Lazio”.
E’ questa, in sintesi, la richiesta contenuta in una lettera al presidente della Regione Lazio, Zingaretti, a prima firma di Roberta Lombardi, capogruppo M5S in Regione Lazio, e cofirmata dai consiglieri regionali del Tavolo permanente ‘Scuola, Donne, Lavoro ed Emergenza Coronavirus’ Loreto Marcelli (M5S), Marta Bonafoni (Lista Civica Zingaretti), Eleonora Mattia (Pd), Paolo Ciani (Demos).
“Bene i 20 milioni del Piano per l’Infanzia approvato dalla Giunta regionale a sostegno di asili nido e centri estivi, come sollecitato nel mio ordine del giorno approvato nel consiglio regionale straordinario sull’emergenza covid lo scorso 20 maggio. Una notizia – dichiara Lombardi – che dà un po’ di speranza, nel giorno in cui il rapporto Istat sui servizi educativi per l’infanzia in Italia ci dice che con una media nazionale del 24,7% abbiamo una dotazione ancora insufficiente, oltre che disomogenea sul territorio, rispetto all’obbiettivo del 33% fissato per il 2010 dal Consiglio europeo di Barcellona del 2002 per sostenere la conciliazione della vita familiare e lavorativa e promuovere la maggiore partecipazione delle donne nel mercato del lavoro”. “Per favorire la parità genitoriale, occorre avere un approccio integrato mettendo insieme una serie più ampia di interventi e su più livelli istituzionali, a cominciare proprio da una legge quadro nazionale ad hoc”, conclude Lombardi.
Lettera al Presidente Zingaretti - Parità retributiva di genere e sostegno all'occupazione femminile (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *