Tuscania – Un giorno di straordinaria follia tra coltelli, bombole e vasi gettati in strada (foto cronaca)

TUSCANIA – Sono stati minuti di terrore quelli trascorsi nel tardo pomeriggio di ieri a Tuscania. Un uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, prima ha minacciato con un coltello i passanti in mezzo alla strada, poi si è barricato in casa e dal balcone ha cominciato a tirare di tutto.

I carabinieri sono riusciti a farlo desistere e a convincerlo, poco dopo, ad aprire la porta. Ma nemmeno quest’operazione è stata facile e l’uomo ha rotto il vetro della porta, ferendosi. A quel punto i carabinieri sono entrati all’interno e lo hanno bloccato.

Sono arrivati anche i sanitari a bordo di un’ambulanza del 118 che lo hanno sedato e trasferito in ospedale. Ai polsi dell’uomo sono scattate le manette per minacce aggravate, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Ecco le foto di quei momenti, raccontati con gli scatti pubblicati su Facebook da Sabino Buzi.

Questo il nostro servizio di ieri sulla vicenda Tuscania – Minaccia i passanti armato di coltello e lancia bombole del gas dalla finestra. Arrestato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *