Arrestato per evasione Emilio Fede: era a cena in un ristorante di Napoli con la moglie

È stato arrestato per evasione l’ex direttore del Tg4, Emilio Fede. Sei carabinieri sono entrati nel ristorante in cui era a cena con la moglie, Diana De Feo, sul lungomare di Napoli. L’ex giornalista sarebbe evaso, secondo l’accusa, dagli arresti domiciliari, avendo lasciato la sua abitazione di Milano

NAPOLI – L’ex direttore del Tg4, Emilio Fede, è stato arrestato mentre si trovava in un ristorante a Napoli. Fede era a cena con la moglie, Diana De Feo, in un ristorante sul lungomare di via Partenope, secondo quanto rivela il Roma.

Era appena arrivato da Milano per festeggiare con la moglie il suo compleanno: compirà 89 anni domani 24 giugno. Quando si trovava a cena sono arrivati sei carabinieri in borghese che sono entrati nel locale e lo hanno invitato a rientrare in hotel. Fede è accusato di evasione dagli arresti domiciliari, avendo lasciato la sua abitazione di Milano. Lì, infatti, ha scontato sette mesi ma deve ancora completare la pena con quattro anni di servizi sociali. Fede avrebbe comunicato il suo viaggio a Napoli, informando i carabinieri di Segrate, ma partendo prima di aver ricevuto l’autorizzazione. Il suo rientro a Milano era previsto per giovedì prossimo.

«Sono terrorizzato, chiuso in questa camera d’albergo senza poter uscire o affacciarmi alla finestra – ha commentato il giornalista -. Ho compiuto 89 anni e sono malato e tutto ciò che ho vissuto è fuori da ogni logica». Un pensiero poi per i sei carabinieri in borghese che lo hanno arrestato: « Devo dire che solo la loro gentilezza ha evitato il peggio. Poi sono stato interrogato nella hall dell’hotel dove alloggiavo per ore e ore. Sono ancora annichilito».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *