Gruppo di Protezione civile Civitavecchia in campo anche contro gli incendi

CIVITAVECCHIA – Impegno a 360° per il gruppo della Protezione civile di Civitavecchia.
Grazie all’impegno degli operatori, ancora oggi si provvede alla distribuzione dei buoni spesa alle famiglie nel servizio coordinato dal Polo logistico d’emergenza di Fiumaretta: un modo prezioso di alleviare la crisi che in questo momento attanaglia il territorio.

Un lavoro giornaliero, certosino che è partito con l’apertura del COC, l’attivazione di un centralino sempre attivo per rispondere alle esigenze del territorio, viaggi per e da Roma per i medicinali, le mascherine e i viveri.

La costituzione del Polo Logistico di Emergenza per stivare e distribuire i viveri su tutto il comprensorio ha rappresentato un momento importante di crescita operativa: solo grazie alla dedizione e sacrificio di questi volontari del Gruppo Comunale e della Croce Rossa locale che hanno messo anche a rischio la propria incolumità e delle loro famiglie in caso di contagio, si è potuti avere questa eccellenza locale.

Adesso con la campagna antincendio partita il 15 giugno fino al 30 settembre, ancora una volta i volontari del Gruppo Comunale di Civitavecchia con la loro professionalità, mettendo a disposizione mezzi ed attrezzature, saranno quell’aiuto fondamentale ai Vigili del Fuoco, come già successo nei giorni scorsi sia a Civitavecchia che a Santa Severa, dove si è intervenuti con 2 squadre AIB ed una autobotte da 7000 litri, per il rifornimento delle squadre impegnate sul vasto incendio a Santa Severa nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *