Lega: Zicchieri, scritte BR a Tarquinia e Viterbo segnale inquietante

VITERBO – “A Tarquinia e Viterbo spuntano scritte che inneggiano alle BR sulle sedi della Lega. È un segnale profondamente inquietante contro cui tutte le forze politiche e sociali devono prendere posizione perché gli anni della violenza ideologica non tornino mai più.  Chi ha concepito questo gesto vergognoso si rassegni alla crescita di consensi sulla proposta politica della Lega e del suo leader Matteo Salvini”.

Lo afferma l’on. Francesco Zicchieri, vice presidente del Gruppo Lega alla Camera e coordinatore del partito nel Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *