Viterbo – Stop al parcheggio selvaggio a piazza del Plebiscito, installate le fioriere

VITERBO – Stop al parcheggio selvaggio in piazza del Plebiscito, arrivano le fioriere. Da questa mattina, in corso i lavori per il posizionamento di ventuno fioriere sulla piazza. Sul posto il sindaco Giovanni Maria Arena e l’assessore al centro storico, lavori pubblici e viabilità Laura Allegrini. “Da stasera basta utilizzare piazza del Plebiscito come un parcheggio – ha affermato deciso il sindaco Arena -. Lo avevo già annunciato nei giorni scorsi. Un impegno preso con i viterbesi e mantenuto. A pochi passi abbiamo il parcheggio di piazza Martiri d’Ungheria con una tariffa notturna a pochi centesimi – ha aggiunto Arena -. Non era più tollerabile accettare una simile situazione, in netto contrasto con il decoro urbano e il rispetto del nostro centro storico”. D’accordo con il sindaco, l’assessore Allegrini, che entra nel dettaglio e spiega: “Sono ventuno fioriere, o è più corretto parlare di elementi di arredo urbano. I bossi, da 85 centimetri, abbelliranno le strutture. All’occorrenza, potranno essere rimosse senza troppi passaggi. Sono funzionali ed esteticamente in linea con l’ornato del nostro centro storico. Non c’è alcuna intenzione di voler dare un’impronta architettonica diversa alla piazza – ci tiene a precisare l’assessore Allegrini -. Vogliamo semplicemente fornire una soluzione per evitare lo scempio del parcheggio selvaggio nelle ore serali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *