Civita Castellana – Italia Viva: “Il Pd ha scelto il proprio candidato senza interpellarci”

Civita Castellana – Il paese andrà alle urne il 20 e 21 settembre per il rinnovo del consiglio comunale e in attesa di volti e nomi che parteciperanno alla competizione elettorale già iniziano le prime bagarre ( per il momento)  in casa Italia Viva.

“Prendiamo atto che il Pd a Civita Castellana ha individuato il proprio candidato sindaco – dichiarano dal partito –  Questa scelta, che noi rispettiamo, ci porta necessariamente ad esprimere forti perplessità sulle modalità in cui è avvenuta. Italia viva, realtà presente sul territorio comunale, alleata del Pd sia al governo nazionale che regionale, non è stata coinvolta né sulla scelta del nome ne tanto meno sul profilo programmatico a sostegno di questa candidatura.
Dobbiamo quindi ritenere che a Civita Castellana il Pd non persegua l’idea di un campo largo di centro sinistra, ma scelga in modo miope di escludere le molte sensibilità moderata che Italia Viva rappresenta.
Siccome siamo convinti che a Civita Castellana come in italia, la buona politica parta dalle idee, dai programmi concreti e da il coinvolgimento di tutti, Italia Viva proseguirà per la propria strada proponendo un programma ed a un candidato che possa rappresentare al meglio la nostra comunità”.

Il Pd avrebbe quindi scelto di abbandonare l’ala moderata che lo sosteneva, mentre Italia Viva continua la sua ascesa nella Tuscia, con l’apertura di nuove sedi e comitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *