Marina di Montalto, le fiamme hanno divorato l’albergo Margherita di quattro piani. Il video in esclusiva dell’innesco

Panico sul lungomare, fortunatamente con ci sono feriti e vittime. Decine le auto distrutte

MONTALTO DI CASTRO – Erano quasi le 20 e 30 di questa sera quando delle enormi fiamme hanno avvolto l’ultimo piano dell’albergo residence Margherita a Marina di Montalto di proprietà della famiglia Nardini di Montefiascone.

In meno di mezz’ora le fiamme avevano completamente avvolto i quattro piani del lato nord dello stabile.

I soccorsi sono arrivati dopo oltre mezz’ora. I primi mezzi quelli del distaccamento di Tarquinia. La distanza, la mancanza di mezzi idonei sul posto hanno fatto tutto il resto.

Un cono d’ombra che impone al Governo di guardare anche ai nostri territori totalmente sprovvisti, come nel caso di Montalto di Castro, di un distaccamento operativo, almeno in estate, dei vigili del fuoco che, come sempre, sono i primi a farsi carico di tragedie simili.

Scene di panico nella pineta distanze poco più di trenta metri dove si trovano i due campeggi più grandi.

Volontari hanno iniziato a bagnare le piante per evitare che il calore e le fiamme finissero col divorare anche la pineta secolare.

Ecco le immagini che abbiamo trasmesso in diretta. Davvero drammatiche.

Questo è l’appartamento da dove è divampato il mostruoso incendio. Fiamme piccole, forse provenienti da un barbecue e non si capisce come mai nessuno sia stato in grado di spegnere quel focolaio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *